Servizio Documentazione Software Didattico
 

Index > Software Didattico > Per Approfondire...> A proposito di software per...>

... il recupero delle difficoltà di lettura e scrittura nella scuola di base
Ultimo aggiornamento: Dicembre 1999
a cura di Eliana Aiello e Lucia Piano

Il problema richiede da parte di genitori ed insegnanti un'attenzione puntuale in quanto spesso le difficoltà di letto-scrittura incidono in maniera significativa sul rendimento scolastico: la difficoltà di leggere in maniera corretta e la fatica che accompagna il processo di lettura demotiva il bambino al punto da non fargli apprezzare o addirittura rifiutare la lettura compromettendo di conseguenza anche i risultati nelle altre discipline. L'insuccesso che ne consegue oltre ad incidere negativamente sull'aspetto didattico, influenza le relazioni che il bambino instaura nel mondo della scuola. Le ripetute frustrazioni possono indurlo in stati di impotenza, di inferiorità e di fallimento, soprattutto perché il vero paradosso è che questi disturbi, pur non avendo origine da alcun problema psicologico specifico, spesso ne sono la causa soprattutto quando vengono diagnosticati tardivamente.
Una riabilitazione generica, non specifica, per quanto attenta e costante, lascia troppo spesso il tempo che trova perché non va alla radice del problema; per una riabilitazione corretta ed efficace sono di rilevante importanza la diagnosi e la riabilitazione, viste come due attività complementari che devono rimanere strettamente correlate.
La riabilitazione poi deve far uso di strumenti capaci di catturare l'attenzione del bambino e mantenerla viva, molti insegnanti ricorrono all'uso di schede cartacee che riportano esercizi specifici per le difficoltà riscontrate, ma che spesso si rivelano per il bambino ripetitive e poco stimolanti. Oggi tra i vari mezzi su cui l'insegnante/riabilitatore può contare, c'è anche il computer, strumento didattico, capace di stimolare e motivare maggiormente i bambini. Naturalmente l'impiego dell'elaboratore è strettamente legato al tipo di software impiegato per la riabilitazione. Quindi che tipo di software può aiutare il bambino a recuperare le abilità carenti?
Prima di parlare di software è necessario però definire quali fasi sono necessarie per progettare un percorso didattico/riabilitativo mirato al recupero delle abilità di letto-scrittura.
Sono necessarie e strettamente correlate: