Logo ESSEDIQUADRO

Il servizio per la documentazione e l'orientamento sul software didattico e altre risorse digitali per l'apprendimento.
Realizzato dall'Istituto Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche, in collaborazione con MIUR e INDIRE.

Analisi di settore

Silvia Dini, Lucia Ferlino

Nell'ambito di un insegnamento scientifico-tecnologico basato sull'integrazione tra elaborazione delle conoscenze e attività pratico-sperimentali, specialmente con i bambini più piccoli, il software didattico può assumere il ruolo di stimolare un approccio più diretto all'argomento. A proposito dell'educazione alla salute nei programmi didattici per la scuola primaria, nella sezione dedicata alle scienze "Organismi: piante, animali, uomo" si legge: "La raccolta dei dati sulle abitudini alimentari, il confronto dei dati sulle diete con i fabbisogni in fattori nutrienti per le varie età, la caratterizzazione dei cibi in base ai principi nutritivi che contengono, ecc. saranno alla base di indicazioni di educazione alla salute che comprenderanno anche norme igieniche, identificazione di fattori nocivi, ecc." A questo argomento, tuttavia, è dedicato uno spazio minimo nei libri di testo; si rende necessario, quindi, utilizzare canali e materiali differenziati (ad esempio videocassette, messaggi pubblicitari, software) che possano offrire occasioni si apprendimento; questa analisi si propone di dare una visione d'insieme dei software disponibili e può suggerire spunti ragionati da sperimentare in classe nell'ambito di una didattica per problemi e progetti, che può trovare un valido supporto nelle tecnologie informatiche e multimediali.

Programmi utilizzati presenti in Essediquadro:

Scarica l'approfondimento