Logo ESSEDIQUADRO

Il servizio per la documentazione e l'orientamento sul software didattico e altre risorse digitali per l'apprendimento.
Realizzato dall'Istituto Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche, in collaborazione con MIUR e INDIRE.

Giochiamo!

stampa

Software per il recupero delle difficoltà di lettura e scrittura

Immagine di esempio della risorsa Giochiamo! Immagine di esempio della risorsa Giochiamo!
Livello scolare
Primaria
Secondaria 1 grado
Strategia didattica
Esercitazione
Lingua
Italiano
Materia
Ed. linguistica - italiano
Ed. linguistica - italiano L2
FOCUS INCLUSIONE

Disturbo specifico dell'apprendimento

Sommario


Il programma cerca di essere al massimo autoesplicativo ed è composto in due parti sequenziali..
Nella parte della "lettura in verticale" presenta una serie di oltre 1000 parole, nella espansione alfabetica studiata dalla dottoressa Angela Carlino Bandinelli, per una durata di visibilità che varia a seconda della difficoltà della parola (due secondi più un secondo per ciascuna lettera che compone la parola), che l'utente deve riscrivere, con un massimo di 3 tentativi per ciascuna. .
Nella seconda parte parole e frasi sono invece dettate da un voce sintetica, con le medesime modalità della prima parte, ed inoltre sono presentati alcuni esercizi di ortografia.
L’esecuzione può essere interrotta e poi ripresa dallo stesso punto dove sia stata lasciata quante volte si desidera, anche dopo l’eventuale spegnimento e la successiva riaccensione del computer, o l’utilizzo da parte di un altro utente.
Oltre ad essere possibile la personalizzazione dello sfondo, è ovviamente possibile modificare il font (cioè la tipologia dei caratteri utilizzati rispettivamente: dal computer per scrivere i propri commenti o per presentare gli esercizi o dall’utente per scrivere le risposte).
Sono sempre indicate le lettere inserite secondo il criterio di espansione consentendo, eventualmente, la scelta di una nuova unità di lavoro (precedente o successiva), cambiare da lettura in verticale a dettato o viceversa o l’abbandono del gioco.
Quando si effettua un cambio, l’unità di lavoro (anche quella scelta attraverso il menu) è presentata sempre dall’inizio, anche se si tratta di una ripetizione di un’unità già utilizzata in precedenza e a suo tempo interrotta per passare ad una nuova.
Gli effetti sonori e visivi di gratificazione (o meno) sono selezionabili e deselezionabili da menu. Eccetto ovviamente nei momenti di verifica di lettura, il controllo dell’avanzamento del lavoro è effettuato in maniera automatica, non è infatti necessaria la presenza dell’educatore accanto all’alunno (il che permette una maggiore tranquillità dell’utente).
Nel file d’uscita il programma conserva memoria di tutti i tentativi effettuati (con gli eventuali relativi errori) memorizzandoli su un file di testo (di estensione ".TXT") il cui nome è quello che l’utente ha inserito all’inizio dell’esercizio come suo identificativo, e che può essere visionato con calma in un momento successivo. Dopo trenta minuti d’inattività (cioè dall’ultimo tentativo effettuato dall’utente) il programma si chiude da solo. Il programma non è case sensitive, cioè non importa se si scrivono le risposte in maiuscolo o minuscolo.
Il sommario è stato tratto da una presentazione degli autori.

Note

Il progetto è stato finanziato dal Ministero dell'Istruzione, a seguito di una selezione effettuata dopo un bando relativo all'Azione 6 del progetto NTD (Nuove Tecnologie e Disabilità).

Tipo di risorsa
Software
Anno di pubblicazione
2010
Pagina web del prodotto
http://www.icmelone.it/index.php/giochiamo-software-gratuito

Prodotto realizzato da una scuolaProdotto realizzato da una scuola
Sistema Operativo Versione Download
GNU/Linux
GNU/Linux
PC
Scarica per linux
Windows
Windows
PC
Scarica per windows
MacOS
MacOS
Mac
Scarica per macos

Consultabile presso

Biblioteca del Software Didattico
Presso 'ITD-CNR'
Via De Marini 6
16149 Genova
Tel: 0106475343 Fax: 0106475300
Email: essediquadro@itd.cnr.it
Sito Internet: http://sd2.itd.cnr.it