Logo ESSEDIQUADRO

Il servizio per la documentazione e l'orientamento sul software didattico e altre risorse digitali per l'apprendimento.
Realizzato dall'Istituto Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche, in collaborazione con MIUR e INDIRE.

In SD2informa sono presenti 211 notizie

[Formazione] I corsi di Essediquadro Formazione su SOFIA MIUR

I corsi CNR-ITD (di Essediquadro Formazione) sono presenti nel catalogo di Sofia http://www.istruzione.it/pdgf/ 
Una volta al mese, per ciascun corso, viene creata una nuova edizione. 
I contenuti sono ovviamente gli stessi, così come le modalità di erogazione/fruizione.

Buona formazione a tutti!

Stai visualizzando le notizie disponibili (da 201 a 210 su 210) a partire da quella più recentemente

[Banca dati] Pianeta Acqua - Scoprire e capire l'acqua sulla Terra

Pianeta Acqua - Scoprire e capire l'acqua sulla Terra” nuova risorsa (e-book) inserita il 28/02/2016

  • area disciplinare: Geografia, Scienze, Multidisciplinare 
  • livello scolare: Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado

Sommario:

Presentazione dell'e-book e dei suoi contenuti tratta dal sito web dedicato::

"Pianeta Acqua è un e-book strutturato come un ipertesto, risulta perciò uno strumento particolarmente interessante ed efficace per l’insegnamento.
 Il libro, infatti, è rivolto a tutti i lettori appassionati di argomenti scientifici e in particolare può rappresentare un utile strumento nelle scuole.
 Le informazioni sono suddivise in unità (dette “nodi”) collegate l’una all’altra attraverso una rete di collegamenti.
 Un ipertesto permette al lettore di accedere alle informazioni seguendo dei percorsi liberi di natura associativa. Questa modalità risulta particolarmente congruente con i meccanismi associativi della nostra mente e apre la strada a nuove tecniche di comunicazione e quindi a nuove strategie di apprendimento.
La struttura di questo libro consente a lettori diversi di seguire percorsi più o meno approfonditi, a seconda dei propri interessi e delle proprie capacità. Infatti, i contenuti sono organizzati in modo equilibrato e distribuiti su più livelli di approfondimento."

"Gli argomenti sono suddivisi in sei percorsi principali.

  • La mongolfiera ci porta a scoprire i fenomeni che fondamentalmente riguardano l’atmosfera, come l’evaporazione, la formazione delle nuvole, le precipitazioni e l’apporto di energia solare;
  • la barca: il ruolo dell’oceano nel ciclo dell’acqua, la vita e gli adattamenti degli organismi acquatici;
  • la jeep: lo scorrimento superficiale e sotterraneo dell’acqua, e il suo immagazzinamento nei ghiacciai e nei laghi;
  • a piedi: il ruolo della vegetazione e del suolo all’interno del ciclo dell’acqua;
  • la bicicletta: il problema e le conseguenze dell’utilizzo dell’acqua nei centri urbani e per le coltivazioni;
  • la biblioteca è una sezione che si occupa delle caratteristiche chimiche e fisiche dell’acqua, della sua funzione per gli organismi viventi, della sua origine sul Pianeta, della sua importanza come agente geomorfologico e del ciclo dell’acqua nel suo complesso.

Inoltre, ogni percorso comprende una parte dedicata alle conseguenze della presenza dell’uomo sugli aspetti considerati."

[Banca dati] Imparabraille

Imparabraille” nuova risorsa (software) inserita il 22/02/2016

  • area disciplinare: Utilità 
  • livello scolare: Secondaria 2 grado, Università, Altro

Sommario:

Il programma è "pensato per tutti coloro che vogliano avvicinarsi al codice braille usato da chi non vede: genitori, insegnanti di sostegno, compagni di classe. Attraverso semplici lezioni ed esercizi intuitivi di lettura e scrittura, è possibile scoprire questo fondamentale strumento per l’autonomia dei ciechi, che va ad affiancarsi al noto WinLucy, sempre sviluppato dalla nostra Fondazione, che rende il personal computer accessibile proprio grazie al braille (e anche alla sintesi vocale e all’ingrandimento)" (dall'intervista a Davide Cervellin di Fondazione Guderzo).

Il software, una volta installato, propone un metodo espressamente ideato e rivolto a insegnanti e genitori, che vogliano apprendere a leggere e a scrivere i simboli del codice braille, l'alfabeto a rilievo basato su lettere realizzate ciascuna su una matrice di 6 punti. E' diviso in sezioni: capire, scrivere, leggere, tabella riassuntiva dei simboli braille. L'utilizzatore viene guidato passo passo da spiegazioni dettagliate ed esercizi di scrittura in braille (usando la tastiera del computer come fosse una "dattilobraille", speciale per scrivere in braille) o in esercizi di decodifica e lettura dei caratteri braille proposti a video.

 

[Banca dati] GoConqr

GoConqr” nuova risorsa (APP, SITO) inserita il 22/02/2016

  • area disciplinare: Multidisciplinare 
  • livello scolare: Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Università

Sommario:

GoConqr è una suite integrata, con varie App per la creazione di:

  • Flashcard (sequenze di schede) di solo testo oppure con immagini
  • Quiz
  • Mappe mentali

Il sistema si integra completamente con un account web: questa soluzione consente all'autore (studente o insegnante o professionista) di disporre, ovunque, delle varie risorse didattiche, di sincronizzare  punteggi ed attività.
Dopo aver creato il proprio account sul sito web, a scelta creando con un nuovo profilo basato su indirizzo email o accreditandosi tramite l'eventuale profilo Google o Facebook esistente, è possibile avere a disposizione i relativi tool non solo per la creazione dei materiali didattici ma anche per seguire il loro utilizzo. 

[Eventi] Il Braille nell'era informatica

Il codice braille è un sistema di lettura e scrittura "a rilievo" ideato nell'ottocento, che è tuttora utilizzato anche tramite le nuove tecnologie informatiche, sia computer che dispositivi mobili. Il 21 febbraio in Italia è la giornata del braille.

Il codice prende il nome dal suo creatore, Louis Braille che nell'ottocento aveva voluto trovare un metodo per dare ai ciechi la possibilità di leggere e scrivere agevolmente e in modo autonomo; la lettera in braille si basa su una matrice di sei punti, distribuiti in due colonne da tre punti ciascuna, la cui combinazione riesce a rappresentare 64 segni tra caratteri e simboli; opportune combinazioni di simboli consentono di codificare anche musica, matematica e chimica. 

Ancor oggi è utilizzato, nell'era informatica, grazie ai display braille e alle stampanti collegabili ai computer, per lo studio e il lavoro, a casa e a scuola. I nuovi dispositivi e sistemi operativi includono opzioni di accesso facilitato che consentono di interfacciare periferiche braille che consentono sia la produzione di documenti scritti sia la lettura in tempo reale di quanto presente sul video.

[Banca dati] Easy Music

Easy Music” nuova risorsa (APP) inserita il (14/02/2016)

area disciplinare: Musica 
livello scolare: Scuola dell'Infanzia, Primaria

Sommario:

Easy Music consente al bambino di avvicinarsi al mondo della musica in modo intuitivo, facendo leva sulla sua curiosità per l'ascolto: tramite giochi animati impara a riconoscere note, ritmi e melodie, in uno scenario ludico ispirato alla natura, con quattro diverse ambientazioni. può scoprire i suoni dell'ambiente circostante, sperimentare liberamente strumenti, generi musicali, e comporre il suo primo brano sui tasti colorati di un pianoforte arcobaleno.

Nella modalità “Pratica”  si impara ad ascoltare e riprodurre sequenze di suoni, con i versi degli animali ad es. rane e orso, tramite ial canto delle balene e gli anemoni di mare che suonano in modo simile all'organo.  Col piano-arcobaleno ci si esercita a ripetere brani musicali, sulla tastiera virtuale. Si impara anche a coordinare ascolto e gesto, toccando lo schermo in corrispondenza di un suono, per salvare la piccola volpe dalle punture delle api. Completata ciascuna attività, si ottengono in premio delle stelle che si accumulano e permettono di passare al livello successivo.

Nella modalità “Componi” si può liberamente comporre, registrare e riascoltare le proprie creazioni.

[Banca dati] Speechnotes

Speechnotes ” nuova risorsa (SITO) per la dettatura e trascrizione di testi, inserita il 14/02/2016

  • area disciplinare: Utilità, Ed. linguistica - italiano, Ed. linguistica - francese, Ed. linguistica - inglese, Ed. linguistica - tedesco, Ed. linguistica - spagnolo, Ed. linguistica - multilingue 
  • livello scolare: Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Università, Altro

Sommario:

Speechnotes è una piattaforma gratuita online, dall'interfaccia essenziale, per la dettatura di testi: permette di parlare nel microfono e visualizzare in tempo reale la trasformazione della voce in testo; riconosce più lingue, fra cui l'italiano.

L'utilizzo è rapido e istantaneo, non occorre registrazione: appena digitata la URL nel browser, si accede immediatamente alla pagina di dettatura, circondata da una serie di icone con le varie funzionalità e opzioni; è sufficiente selezionare la lingua. L'inserimento della punteggiatura non avviene in modo automatico (anche se le istruzioni informano che esiste la possibilità di pronunciare parole specifiche con cui il sistema dovrebbe includere virgola, punto e virgola, ecc.), ma è presente sulla destra dello schermo un agevole menu punteggiatura che con un clic del mouse consente di inserire al volo tutte le interpunzioni necessarie, anche durante la dettatura del testo.

L'operatività è molto veloce ed efficace, basta selezionare la lingua, poi cliccare sull'icona microfono e si può cominciare a parlare, in modo chiaro e lento; il sistema in tempo reale trascriverà come sotto dettatura. Salva automaticamente il documento dopo ogni inserimento o modifica, permette di stampare direttamente. Il testo può essere inoltre condiviso o esportato, con un solo click, in vari modi: inviato via e-mail, copiato negli appunti, esportato direttamente il testo in Google Drive o salvato nel computer nei diversi formati più comuni.

Dal punto di vista tecnico, per utilizzare Speechnotes è raccomandato l'uso del browser Chrome. Non occorre installare o scaricare nulla, ma è necessaria la Internet e un microfono collegato al PC (la prima volta che lo si utilizza si apre una finestra che chiede il consenso all'uso del microfono per questa piattaforma (occorre fare clic su "Consenti").

[Banca dati] Hat Monkey (iOS)

Hat Monkey (iOS)” nuova risorsa (APP) inserita il (05/02/2016)

area disciplinare: Abilità di base
livello scolare: Scuola dell'Infanzia

Sommario:

La protagonista di questa App è una piccola scimmia col cappello (da cui il titolo del gioco, Hat Monkey) che ha bisogno di aiuto per muoversi dentro alla casa. Ogni bambino piccolo si troverà, con soddisfazione, ad aiutare la scimmia a compiere molte azioni quotidiane che vede fare dai più grandi ma non sono ancora alla sua portata, ad esempio spegnere le luci, aprire la porta, si troverà a gira le pagine del libro che la scimmia legge prima di dormire, o inviare messaggi di testo.
I bambini potranno anche "parlare" con la scimmia al telefono, riprodurre musica o giochi semplici come nascondino. La grafica è essenziale, semplificata al massimo, e le interazioni semplici permettono anche ai più piccoli di identificare ciò che vuole la scimmia, entrare in empatia e scoprire come aiutarla.

L'autore Chris Haughton, che ha scritto vari libri di successo per bambini, ha realizzato fin da subito questa storia come progetto interattivo da pubblicare in forma di App.

 

[Banca dati] Histography.io

Histography.io” nuova risorsa (SITO, Risorsa online - ambiente di apprendimento) inserita il (05/02/2016)

area disciplinare: Storia 
livello scolare: Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado

Sommario:

Histography.io è una modalità di visualizzazione grafica di tutta la storia umana (dagli eventi politici alle invenzioni alle arti ecc.) basata su una linea del tempo interattiva che distribuisce in ordine cronologico, dal Big Bang al 2015,  eventi importanti, rappresentandoli come punti che, se cliccati, rimandano ad informazioni, immagini e/o video. Le fonti a cui fanno riferimento gli eventi inseriti sono relative a Wikipedia.

Si può scegliere la scalda della visualizzazione, per decenni o milioni di anni, in modo da poter meglio individuare gli eventi di interesse, o si possono utilizzare le suddivisioni preimpostate in periodi per saltare dall'età della pietra al Rinascimento all'era industriale.

[Banca dati] Symwriter

Symwriter” nuova risorsa (SOFTWARE) inserita il (05/02/2016)

area disciplinare: Utilità 
livello scolare: Primaria, Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Università, Altro, Scuola dell'Infanzia

Sommario:

Symwriter è un programma per scrivere testi che vengono automaticamente convertiti anche in forma simbolica; è costituito di due strumenti:

  1. l'editor di testi col quale, durante la scrittura, avviene in modo automatico l'accoppiamento dei simboli alle parole. 
  2. gli ambienti all'interno dei quali è possibile creare matrici (griglie) di simboli, immagini, parole, frasi, applicabili per svolgere una grande varietà di attività didattiche

E' pensato per essere utilizzato:

  • dagli insegnanti per produrre materiali didattici a supporto delle lezioni,  oppure realizzare storie, e programmi giornalieri e ogni altro testo che debba essere accessibile a bambini con difficoltà di lettura.
  • dai ragazzi con problemi specifici nell'apprendimento della lettura, che possono beneficiare di "suggerimenti" simbolici per la comprensione delle parole scritte.

[Formazione] Essediquadro Formazione

Attivato un moodle con i Corsi di Formazione (webinar) fatti da e in collaborazione con ITD sui temi "Tecnologie, Inclusione, DSA, BES".

Si accede dalla home Essediquadro --> Formazione http://sd2.itd.cnr.it/corsiformazione 
Gli utenti possono seguire le registrazioni dei webinar realizzati nell'ambito dei vari corsi di ITD, del CTS di Genova e del Liceo Classico e Linguistico Colombo di Genova, rispondere alle domande e ottenere l'attestato, in qualunque momento, senza scadenza!