Logo ESSEDIQUADRO

Il servizio per la documentazione e l'orientamento sul software didattico e altre risorse digitali per l'apprendimento.
Realizzato dall'Istituto Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche, in collaborazione con MIUR e INDIRE.

In SD2informa sono presenti 215 notizie

[Approfondimenti] La CROSSLESSON: un modello didattico tra realtà virtuale e gamification

"La CROSSLESSON: un modello didattico tra realtà virtuale e gamification" la nuova risorsa inserita in "Percorso didattico" (16/05/2019)

per materia: Linguistico-artistico-espressiva, Matematico-scientifico-tecnologica e per livello/i scolare/i: Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado.

Stai visualizzando le notizie disponibili (da 1 a 20 su 214) a partire da quella più recentemente

[Banca dati] Project For Study Purposes (Project 4s)

Project For Study Purposes (Project 4s)” nuova risorsa (SOFTWARE) inserita il 20/03/2019 - Versione semplificata di Leggixme, con funzioni che consentono di elaborare il materiale di studio

  • area disciplinare: Utilità, Ed. linguistica - italiano 
  • livello scolare: Primaria, Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Altro

Sommario:

Dalla pagina Informazioni del sito del progetto:  https://sites.google.com/site/project4study/informazioni

Il software 4s condivide l’interfaccia utente con tutti gli altri prodotti della famiglia LeggiXme; utilizza Lucia, una voce gratuita che fa parte della Microsoft Speech Platform 11.0. Avviandolo, si accede alla finestra principale (o Modalità Estesa), nella quale sono presenti tutte le funzioni che consentono di elaborare il materiale di studio.

È una versione semplificata, cui sono state tolte le funzioni relative alla gestione delle immagini, alle lingue straniere e all’utilizzo avanzato del libro digitale.
Avviandolo, si accede alla finestra principale (o Modalità Estesa), nella quale sono presenti tutte le funzioni che consentono di elaborare il materiale di studio.
 
 
 a Play. Serve per avviare la lettura. Se non si è selezionato nulla, la lettura inizierà dal "punto d'inserimento" (posizione del cursore) e proseguirà fino alla fine del testo presente, se non verrà interrotta prima. Se si è selezionato del testo, verrà letto solo quello. È possibile avviare la lettura utilizzando la combinazione di tasti di tasti CTRL+A.
 b Stop.                  Serve a interrompere la lettura (in qualsiasi momento). In alternativa si può usare la combinazione di CTRL+S.
 c Impostazioni.  Consente all'utente di personalizzare LeggiXme 4s, sulla base delle proprie esigenze, scegliendo la voce, modificando la velocità e le caratteristiche dell'interfaccia grafica.
 d Lettore Esterno.  Avvia la modalità ridotta, una piccola finestra che rimane sempre in primo piano con le funzioni indispensabili: Play, Stop, Pausa, Impostazioni e Modalità estesa. 
 e Nuovo.  Consente di creare un nuovo documento. 
 f Salva.  Consente di salvare un testo prodotto in formato RTF o TXT. 
 g Apri.  Consente di aprire un file di testo in formato RTF o TXT. 
 h Correttore Ortografico. Si accede a un ambiente dedicato alla correzione dei propri elaborati, attraverso strumenti che consentono la ricerca degli errori e forniscono suggerimenti per correggerli. 
 i Riassumi.  Si accede a un ambiente consente di lavorare, in modo attivo, su un testo attraverso una serie di strumenti che consentono di leggere, evidenziare, cancellare le parti non evidenziate e creare elenchi.
 l Mappe.  Si accede a un ambiente che mette a disposizione strumenti con cui è possibile creare mappe mentali in modo rapido e intuitivo. 
 m Annulla.  Consente di modificare gli errori commessi, recuperando o cancellando blocchi di testo. 
 n Ripristina.  Consente di modificare gli errori che commessi ripristinando l'azione effettuata. 
 o Esercizi.  Si accede al percorso di apprendimento/addestramento sull'utilizzo del programma LeggiXme. Sono previste 6 sezioni ciascuna composta da 20 esercizi. 
 p Video Tutorial.  Si accede ad una serie di video esplicativi, che guidano l'utente, passo dopo passo, nell'apprendimento delle funzioni più complesse del programma o nelle strategie di studio. 
 q Zoom.   
 r Info.  Fornisce informazioni sul software, consente di aprire il manuale e di accedere direttamente al sito. 
 
Project 4s dispone di una calcolatrice dotata di sintesi vocale, che permette di ascoltare sia i numeri digitati sia i segni dell’operazione e di vedere a video la procedura di svolgimento dell’intera operazione. Per utilizzarla basta accedere al menù contestuale, cliccando con il tasto destro del mouse e selezionare la voce calcolatrice.
Quando si avvia Project 4s come lettore esterno, compare una piccola finestra con 5 pulsanti, che resterà sempre in primo piano.
Questa finestra contiene gli strumenti per leggere un testo.
Passando il cursore sopra ad un pulsante è sempre possibile visualizzarne la funzione. Cliccando sui pulsanti col tasto destro del mouse, la loro funzione viene detta dalla sintesi vocale.
 

 a Play. Il programma comincia a leggere il testo selezionato.
 b Stop.        Interrompe la lettura.
 c Pausa.  La lettura viene sospesa, per ripartire si deve cliccare nuovamente lo stesso pulsante.
 d Impostazioni.  Apre la finestra con che consente di configurare e personalizzare Project 4s. 
 e Lettore esterno,  Si accede alla finestra nella quale sono presenti le funzioni avanzate che consentono di elaborare il materiale di studio. 
 
 
La finestra Impostazioni consente la personalizzazione del programma.
Cliccando sul menù a tendina Voce si seleziona la voce con la quale verrà letto il testo. Tra le voci distribuite col programma ce n’è una italiana, Lucia. Le altre disponibili sono per le lingue straniere normalmente insegnate in Italia (Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco), ma non vengono utilizzate in questa versione di 4s.
Il menù Velocità con i bottoni + e – consente di aumentare o diminuire la velocità. È possibile ottenere gli stessi risultati utilizzando i comandi ctrl + freccia in su per velocizzare, ctrl + freccia in giù per rallentare la voce. Il pulsante Prova la voce consente di provare la voce, mentre il pulsante Stop consente di interrompere la lettura.
Cliccando sul tasto con l’icona ABC si apre una finestra che consente di scegliere il tipo di carattere predefinito. Nel box della finestra Impostazioni sarà possibile visualizzare un esempio delle modifiche effettuate.
Sia nella Finestra Impostazioni sia nella Finestra Tipo di Carattere il pulsante Annulla consente cancellare le personalizzazioni appena effettuate, mentre il pulsante OK le conferma.
 
 
La principale novità del 4s è il percorso di apprendimento/addestramento. 
Sono previste 6 sezioni ciascuna composta da 20 esercizi.
 
Vediamole brevemente.
 
Comprensione d’ascolto. La sezione Comprensione d’ascolto ha lo scopo di aiutare l’utente a prendere confidenza con le varie velocità e a individuare quella a lui più adeguata. Nella sezione sono previste due tipologie di esercizi: individua la figura esatta e domande vero o falso.
 
Comprensione del testo. In questa sessione l’utente utilizza la sintesi vocale nella lettura di un paragrafo. Gli esercizi offrono la possibilità di mettere alla prova quanto appreso precedentemente e di cominciare a personalizzare l’uso della sintesi, conoscendo meglio le proprie esigenze di comprensione. Al termine della lettura di ogni testo, l’utente dovrà rispondere a tre domande (senza inferenze), evidenziando nel testo le risposte.
 
Riassunti. In questa importante sezione sono previsti quattro tipologie di esercizio.La prima Ricerca di Parole chiave (RPC), per allenare lo studente ad individuare le parole-chiave all’interno di un paragrafo; la seconda Individuare la frase che meglio riassume il testo (ILF), la terza Individuare il titolo adatto (ITA), per riflettere sulle caratteristiche del riassunto; infine la quarta Riassunto vero e proprio (RIA), per esercitarsi ad elaborare dei riassunti.
 
Mappe. Le attività nella sezione Mappe vanno oltre la semplice esercitazione su funzioni specifiche che ne facilitano l’organizzazione grafica, poiché questa, pur essendo propedeutica alla sua realizzazione, non dà alcuna garanzia sull’efficacia cognitiva del prodotto. In questa sessione sono previste 5 tipologie di esercizi. Trascinamento di immagini o parole su mappa a raggiera e ad albero (TIP), Disporre gerarchicamente un elenco (GER), Scegli l’alternativa corretta (MAC); Testi da mappare (TEM) e Identificazioni di errori all’interno una mappa (ERM).
 
Revisione. In questa fase si simula il processo di revisione che verrà successivamente attuato sui propri testi. La presa di confidenza con le funzioni del programma e contemporaneamente il coinvolgimento nel misurare le difficoltà del processo di revisione evidenziano che la sintesi vocale deve essere utilizzata in modo attivo per ottenere risultati soddisfacenti.
 
Quiz. L’ultima sezione di esercizi propone una serie di domande sul programma per verificare le conoscenze acquisite attraverso il percorso proposto. Si tratta di 20 quesiti a risposte multiple, vero/falso o abbinamenti attraverso il trascinamento. Il percorso di apprendimento è stato strutturato per far conoscere il funzionamento del programma in modo intuitivo, evitando la lettura del manuale e spostando gradualmente il focus sulle competenze necessarie allo studio.

[Banca dati] Canva – Software online per progetti grafici

Canva – Software online per progetti grafici” nuova risorsa (SOFTWARE) inserita il 18/03/2019 - Programma per creare progetti grafici in modo facile e veloce

  • area disciplinare: Grafica 
  • livello scolare: Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Università

Sommario:

Canva è un software online per creare progetti grafici che arricchiscono l’insegnamento e l’apprendimento.

E' possibile creare tabelle, infografiche, presentazioni, linee del tempo e ogni tipo di materiale grazie a template pronti e alle altre risorse messe a disposizione che includono: immagini, vettori, simboli e molto altro ancora.

E' possibile per gli studenti collaborare allo stesso progetto e possono divertirsi imparando.

[Formazione] Nuovo corso di formazione “Azioni didattiche inclusive - parte 1”

L’Istituto Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche, in occasione dei 20 anni di Essediquadro, il servizio per la documentazione e l'orientamento sul software didattico e altre risorse digitali per l'apprendimento (https://sd2.itd.cnr.it/) propone il corso di formazione “Azioni didattiche inclusive - parte 1”, rivolto ai docenti di ogni ordine e grado (ma non solo), articolato in 12 webinar, che si svolgeranno dalle 17 alle 19, a partire dal 18 febbraio, come dettagliato nel programma.

La partecipazione ai webinar è gratuita, ma è richiesta l’iscrizione, compilando il modulo dedicato: https://register.gotowebinar.com/register/7654285777748252419
L'iscrizione si riferisce all'intero corso, ma possono essere seguiti anche solo alcuni dei webinar proposti.

Alla mail indicata dall’iscritto nel modulo verrà inviato un promemoria il giorno precedente, con specificate le modalità di fruizione. 
Le registrazioni dei webinar e i materiali presentati dai relatori costituiranno i contenuti del corso “Azioni didattiche inclusive - parte 1 (SD2)” (https://sd2.itd.cnr.it/corsiformazione/course/view.php?id=28) che potrà essere seguito successivamente in differita, sempre gratuitamente, sulla piattaforma Essediquadro Formazione.

A questa proposta, ne seguirà un’altra “Azioni didattiche inclusive - parte 2” che si svolgerà da settembre a dicembre. 

Per eventuali informazioni rivolgersi alla responsabile dell’iniziativa formativa:
dr.ssa Lucia Ferlino
ferlino@itd.cnr.it

[Approfondimenti] A proposito di strumenti per creare quiz in classe e a casa

"A proposito di strumenti per creare quiz in classe e a casa " la nuova risorsa inserita in "Analisi di settore" (27/11/2018)

per materia: Interdisciplinare, Linguistico-artistico-espressiva, Matematico-scientifico-tecnologica, Storico-geografica e per livello/i scolare/i: Primaria, Primaria, Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Università, Altro.

[Formazione] I corsi di Essediquadro Formazione su SOFIA MIUR

I corsi CNR-ITD (di Essediquadro Formazione) sono presenti nel catalogo di Sofia http://www.istruzione.it/pdgf/ 
Una volta al mese, per ciascun corso, viene creata una nuova edizione. 
I contenuti sono ovviamente gli stessi, così come le modalità di erogazione/fruizione.

Buona formazione a tutti!

[Banca dati] Framasoft

Framasoft” nuova risorsa (SITO, Risorsa online - portale) inserita il 07/09/2018 - Portale per la didattica di risorse e servizi liberi, gratuiti ed opensource

  • area disciplinare:  
  • livello scolare: Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Università

Sommario:

Si tratta di un portale per la didattica ricco di risorse e servizi liberi, gratuiti ed opensource, gestito dall'associazione Framasoft. È diviso in tre rami principali di attività basati su un modello collaborativo: promozione, diffusione e sviluppo del software libero e arricchimento della cultura open source e dei servizi online.

Di particolare interesse sono i servizi online messi a disposizione, che consentono di svolgere attività collaborative:

  • Framapad  è un editor di testo online. I contributi di ciascun utente sono indicati da un codice colore, appaiono sullo schermo in tempo reale e vengono salvati man mano che sono digitati.
  • Framacalc è un foglio di calcolo collaborativo online.
  • Framaforms è uno strumento per la creazione di questionari online.
  • FramagendaFramadate e Framaboard sono  servizi per la gestione dell'agenda.
  • Framindmap consente di creare mappe.
  • Framavectoriel per la costruzione di immagini vettoriali.
  • Framaslides per la costruzione di presentazioni in linea.
  • Framaestro consente di pubblicare sulla stessa pagina diversi siti Web o strumenti di collaborazione online. Consente inoltre di presentare, comunicare e lavorare con gli altri su diversi documenti allo stesso tempo.
  • Framabee è un metamotore di ricerca.
  • Framasphère e Framapiaf sono servizi di blog.
  • FramateamFramalistes e Framatalk sono servizi per la comunicazione (chat, liste di distribuzione, videoconferenza).
  • Framavox consente di discutere e prendere decisioni collaborative.
  • Framemo è un servizio che consente di appuntare, organizzare e condividere note.
  • Framanotes è un servizio che consente di accedere online alle proprie note in qualunque momento.
  • Framabag e Framanews sono servizi per classificare ed archiviare articoli di interesse.
  • Framacarte consente di creare delle cartine personalizzate in linea.
  • Framagames e Framinetest sono una serie di giochi di logica 
  • FramadropFramabinFramapic e Framalink sono servizi per condividere file riservati.
  • Framadrive e MyFrama sono servizi di archiviazione online di documenti.
  • Framagit per condivisione di progetti.
  • Framasite e Framawiki per la costruzione di siti.

[Approfondimenti] A proposito di applicazioni per realizzare o gestire immagini e video

"A proposito di applicazioni per realizzare o gestire immagini e video" la nuova risorsa inserita in "Analisi di settore" (24/08/2018)

per materia: Interdisciplinare, Linguistico-artistico-espressiva e per livello/i scolare/i: Primaria, Primaria, Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Altro.

[Approfondimenti] A proposito di strumenti per creare fumetti

"A proposito di strumenti per creare fumetti" la nuova risorsa inserita in "Analisi di settore" (09/07/2018)

per materia: Interdisciplinare, Linguistico-artistico-espressiva e per livello/i scolare/i: Primaria, Primaria, Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Altro.

[Banca dati] Aloud! (iOS)

Aloud! (iOS)” nuova risorsa (APP) inserita il 06/06/2018 - Sintesi vocale che permette anche di prendere appunti

  • area disciplinare: Utilità, Ed. linguistica - italiano, Strumenti di lavoro 
  • livello scolare: Primaria, Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Università

Sommario:

Questa app permette di prendere appunti (registra appunti scritti con la tastiera del tablet/cellulare oppure dettati a voce) e di leggerli grazie ad una sintesi vocale.

Le sue caratteristiche principali sono: chiara  sintesi vocale (velocità di lettura regolabile) e semplicità d'uso.

Aloud! potrebbe essere utile a tutti i bambini in età scolare con difficoltà nel prendere appunti velocemente e soprattutto con difficoltà nella lettura, ovvero alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA),  con disabilità cognitive o ipovedenti. Questa app può favorire l’inclusione scolastica.

[Banca dati] iWinABC (iOS)

iWinABC (iOS)” nuova risorsa (APP) inserita il 06/06/2018 - Questa app facilita la lettura di testi evidenziando parole o sillabe.

  • area disciplinare: Utilità, Ed. linguistica - italiano 
  • livello scolare: Primaria, Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Università

Sommario:

In questa app, il contenuto di un testo scelto dal Lettore viene scandito in sillabe o in parole e presentato nella pagina elemento per elemento, con persistenza automatica regolabile o controllata manualmente. Le caratteristiche principali sono: regolabili tipo e dimensioni testo, interlinea, modalità scansione testo (sillabe o parole), evidenziazione sillabe/parole, velocità evidenziazione (regolabile in sillabe al secondo), colore evidenziatore (giallo, verde o fucsia), visibilità del testo dopo la lettura (visibile, attenuato, invisibile). Questa app potrebbe essere utile a tutti i bambini in età scolare con difficoltà nella lettura, in particolare alunni con dislessia.

[Banca dati] Calcolatrice Parlante (iOS)

Calcolatrice Parlante (iOS)” nuova risorsa (APP) inserita il 06/06/2018 - La calcolatrice parlante facilita l'apprendimento dei numeri e delle operazioni di base ed è pensata come strumento compensativo di sintesi vocale

  • area disciplinare: Matematica 
  • livello scolare: Primaria, Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Università

Sommario:

Questa app è rivolta ai bambini per facilitare l'apprendimento dei numeri e delle operazioni di base ed è pensata anche come strumento compensativo di sintesi vocale per l'inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali (BES) e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA). Grazie alla chiarezza della sintesi vocale, alla semplicità d'uso e alla grandezza dei tasti questa applicazione, risulta ideale per chiunque abbia difficoltà nello riconoscere le cifre. La calcolatrice comprende: - Le quattro operazioni fondamentali (somma, prodotto, moltiplicazione e divisione); - Funzioni aggiuntive come la radice quadrata, la percentuale, l'elevamento a potenza eccetera; - Funzione che disabilita il sonoro; - Aspetto grafico selezionabile tra varie tonalità.

[Banca dati] Calcolatrice Parlante (Android)

Calcolatrice Parlante (Android)” nuova risorsa (APP) inserita il 06/06/2018 - La calcolatrice parlante facilita l'apprendimento dei numeri e delle operazioni di base ed è pensata come strumento compensativo di sintesi vocale

  • area disciplinare: Matematica 
  • livello scolare: Primaria, Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Università

Sommario:

Questa app è rivolta ai bambini per facilitare l'apprendimento dei numeri e delle operazioni di base ed è pensata anche come strumento compensativo di sintesi vocale per l'inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali (BES) e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA). Grazie alla chiarezza della sintesi vocale, alla semplicità d'uso e alla grandezza dei tasti questa applicazione, risulta ideale per chiunque abbia difficoltà nello riconoscere le cifre. La calcolatrice comprende: - Le quattro operazioni fondamentali (somma, prodotto, moltiplicazione e divisione); - Funzioni aggiuntive come la radice quadrata, la percentuale, l'elevamento a potenza eccetera; - Funzione che disabilita il sonoro; - Aspetto grafico selezionabile tra varie tonalità.

[Approfondimenti] Nuove esperienze

Nella sezione approfondimenti sono state inserite le esperienze selezionate e presentate nel corso della giornata del 20/05/2017 "Giocare a pensare - Metodi e tecnologie per l'uso educativo e didattico dei robot" presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca

[Banca dati] Simoo semplice (iOS)

Simoo semplice (iOS)” nuova risorsa (APP) inserita il 17/04/2018 - App per lo sviluppo della memoria visuo-spaziale

  • area disciplinare: Abilità di base 
  • livello scolare: Scuola dell'Infanzia

Sommario:

In questo gioco, sono presenti 4 mucche. Queste mucche muggiscono una alla volta e viene richiesto al bambino di toccare nella sequenza corretta le mucche che hanno muggito in precedenza.
Si parte da una sola mucca che muggisce ed il bambino deve toccarla. Se risponde correttamente, successivamente le mucche che muggiranno saranno 2 ed il bambino deve toccare le due mucche che hanno muggito, secondo l’ordine osservato.
Il gioco è costruito sul principio “dal più semplice al più complesso” e man mano che il bambino risponde correttamente, il gioco diventerà sempre più difficile (es. muggisce una mucca, poi due mucche, poi tre mucche e così via). Il gioco finisce quando il bambino sbaglia a riprodurre la sequenza osservata.

[Banca dati] Find It : Hidden Objects for Children & Toddlers (Android)

Find It : Hidden Objects for Children & Toddlers (Android)” nuova risorsa (APP) inserita il 17/04/2018 - App per lo sviluppo dell’attenzione e della discriminazione visiva

  • area disciplinare: Abilità di base 
  • livello scolare: Scuola dell'Infanzia

Sommario:

Questa app aiuta i bambini in età prescolare a sviluppare l’attenzione e la discriminazione visiva.

L’app include 24 mini-giochi (4 per la versione gratuita) in cui i bambini devono cercare tra vari oggetti quello indicato nella lente di ingrandimento.

Per ogni mini-gioco è possibile scegliere tra tre modalità: facile, medio, difficile.

[Banca dati] Find It : Hidden Objects for Children & Toddlers (iOS)

Find It : Hidden Objects for Children & Toddlers (iOS)” nuova risorsa (APP) inserita il 17/04/2018 - App per lo sviluppo dell’attenzione e della discriminazione visiva

  • area disciplinare: Abilità di base 
  • livello scolare: Scuola dell'Infanzia

Sommario:

Questa app aiuta i bambini in età prescolare a sviluppare l’attenzione e la discriminazione visiva.

L’app include 24 mini-giochi (4 per la versione gratuita) in cui i bambini devono cercare tra vari oggetti quello indicato nella lente di ingrandimento.

Per ogni mini-gioco è possibile scegliere tra tre modalità: facile, medio, difficile.

[Approfondimenti] A proposito di app per... promuovere lo sviluppo delle funzioni esecutive

"A proposito di app per... promuovere lo sviluppo delle funzioni esecutive" la nuova risorsa inserita in "Analisi di settore" (29/03/2018)

per materia: Prerequisiti e per livello/i scolare/i: Scuola dell'Infanzia.

[Banca dati] Leggimi (Android)

Leggimi (Android)” nuova risorsa (APP) inserita il 27/02/2018 - Applicazione per rendere accessibile e facilitata la lettura di testi su smartphone e tablet

  • area disciplinare: Utilità, Ed. linguistica - italiano, Strumenti di lavoro 
  • livello scolare: Primaria, Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Università

Sommario:

Si legge sui computer e su tablet e smartphone. Chi è dislessico ha molte difficoltà a leggere anche su questi strumenti. L’idea della App Leggimi nasce dalla necessità di trovare una soluzione semplice ai problemi di relazione con i nuovi modi del comunicare, applicando la font e alcuni criteri di alta leggibilità della collana Leggimi! di Sinnos.

Grazie al progetto finanziato nell’ambito del Bando “Io Leggo” della Regione Lazio – Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili 2016 – Sinnos, in collaborazione con Pedius (www.pedius.org) ha potuto fare un ulteriore passo avanti nel cammino dell’alta leggibilità, realizzando questa app per tablet e smartphone, che applica gratuitamente ai testi tutti i parametri di accessibilità che sono stati individuati da Sinnos nel corso di questi anni.

Sui testi pdf e Epub

  1. Applica a tutti i testi la font leggimi ©Sinnos e consente la scelta tra carattere minuscolo (font leggimi ©Sinnos) e maiuscolo (leggimiprima ©Sinnos)
  2. Dà la possibilità al lettore di intervenire per aumentare la leggibilità del testo in relazione alle proprie necessità: l’utente può operare sulla grandezza del testo, e sulla spaziatura tra le righe.
  3. Offre una chiara suddivisione del testo in paragrafi.

LeggimiWeb

È possibile navigare sul web con la font leggimi ©Sinnos collegandosi a www.sinnnos.org/leggimiweb e inserendo del sito che si vuole visitare

Descrizione tratta dal sito dell'editore: https://www.sinnos.org/leggimi/app/

[Banca dati] Leggimi (IOs)

Leggimi (IOs)” nuova risorsa (APP) inserita il 27/02/2018 - Applicazione per rendere accessibile e facilitata la lettura di testi su smartphone e tablet

  • area disciplinare: Utilità, Ed. linguistica - italiano, Strumenti di lavoro 
  • livello scolare: Primaria, Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Università

Sommario:

Si legge sui computer e su tablet e smartphone. Chi è dislessico ha molte difficoltà a leggere anche su questi strumenti. L’idea della App Leggimi nasce dalla necessità di trovare una soluzione semplice ai problemi di relazione con i nuovi modi del comunicare, applicando la font e alcuni criteri di alta leggibilità della collana Leggimi! di Sinnos.

Grazie al progetto finanziato nell’ambito del Bando “Io Leggo” della Regione Lazio – Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili 2016 – Sinnos, in collaborazione con Pedius (www.pedius.org) ha potuto fare un ulteriore passo avanti nel cammino dell’alta leggibilità, realizzando questa app per tablet e smartphone, che applica gratuitamente ai testi tutti i parametri di accessibilità che sono stati individuati da Sinnos nel corso di questi anni.

Sui testi pdf e Epub

  1. Applica a tutti i testi la font leggimi ©Sinnos e consente la scelta tra carattere minuscolo (font leggimi ©Sinnos) e maiuscolo (leggimiprima ©Sinnos)
  2. Dà la possibilità al lettore di intervenire per aumentare la leggibilità del testo in relazione alle proprie necessità: l’utente può operare sulla grandezza del testo, e sulla spaziatura tra le righe.
  3. Offre una chiara suddivisione del testo in paragrafi.

LeggimiWeb

È possibile navigare sul web con la font leggimi ©Sinnos collegandosi a www.sinnnos.org/leggimiweb e inserendo del sito che si vuole visitare

Descrizione tratta dal sito dell'editore: https://www.sinnos.org/leggimi/app/

[Banca dati] Pathological (Android)

Pathological (Android)” nuova risorsa (APP) inserita il 27/02/2018 - App di abilità e strategia a tempo

  • area disciplinare: Abilità di base 
  • livello scolare: Secondaria 1 grado, Secondaria 2 grado, Altro

Sommario:

Gioco di abilità e strategia a tempo, si sviluppa su più livelli di difficoltà. L'app mette in gioco in continuazione, ma una alla volta, delle sfere di diverso colore (rosso, blu, verde e giallo), che devono essere sistemate nelle quattro nicchie presenti su ciascuna delle varie ruote presenti sullo schermo. Queste ultime sono comunicanti fra di loro e le sfere possono passare da una ruota all’altra; ogni volta che su una ruota sono presenti quattro sfere dello stesso colore, scompaiono, lasciando libere le nicchie per altre sfere. Il passaggio di livello avviene solo se nel tempo limite vengono sistemate un numero prestabilito di sfere, nel caso in cui ciò non si verifichi il giocatore è costretto a iniziare da capo il livello. Non è solo un gioco di velocità di reazione: per poter progredire nei livelli è indispensabile intuire rapidamente la strategia necessaria a sistemare nel modo più adatto le sfere e nel caso è necessario, se ancora possibile, modificare la distribuzione sulle ruote.