• Spazio dedicato all'emergenza COVID19 in cui gli insegnanti potranno trovare gratuitamente indicazioni operative, confrontarsi tra loro e con gli esperti, segnalare materiali autoprodotti, condividere idee, indicazioni ed esperienze.

    In ciascuna sezione si affronta un tema specifico con una registrazione di un webinar, una videolezione o un videotutorial, a cui si aggiunge un forum di discussione inerente ai contenuti trattati.

    • S.O.S. insegnanti: domande e risposte Forum
      Accesso vincolato Condizioni per l'accesso: Il campo Codice Fiscale personale del tuo profilo non deve essere vuoto
    • Annunci Forum
      Accesso vincolato Condizioni per l'accesso: Il campo Codice Fiscale personale del tuo profilo non deve essere vuoto
  • a cura di Francesca Pozzi

    L’emergenza che stiamo vivendo ha imposto cambiamenti radicali e repentini nel modo di fare scuola. Le tecnologie sono in questo momento l’unico canale di comunicazione con gli alunni e questo richiede un ripensamento della didattica per sfruttare appieno le potenzialità offerte dagli strumenti tecnologici ed evitare una mera replica delle modalità di insegnamento e apprendimento usate in aula, che rischiano di fallire in questo nuovo contesto. Le tecnologie, infatti, permettono uno spostamento nel continuum che va dalle strategie trasmissive alle strategie di apprendimento collaborativo e ai processi di co-costruzione di nuova conoscenza.

    Il webinar vuole essere un invito e un supporto per cogliere tale opportunità: focalizzato sui processi di apprendimento collaborativo online e sulla comunicazione a distanza (sincrona e asincrona), il webinar fornirà suggerimenti e indicazioni operative su come progettare, erogare e valutare attività di gruppo a distanza. Attenzione sarà anche dedicata agli aspetti relativi alla didattica inclusiva.  L’intervento è pensato per docenti di scuola primaria e secondaria (di I e II grado).

    In particolare, gli obiettivi del webinar saranno:

    • Far riflettere sulle differenze tra didattica in aula e didattica a distanza: cosa cambia?
    • Stimolare la consapevolezza circa l’esigenza di (ri-)progettazione
    • Introdurre la comunicazione online e le strategie didattiche
    • Presentare alcuni principi base dell’apprendimento collaborativo online
    • Descrivere alcune tecniche collaborative
    • Fornire qualche accorgimento per l’erogazione di attività collaborative sincrone e asincrone
    • Dare indicazioni su come valutare attività collaborative online.

     

    Giovedì 2 aprile 2020, h. 15,30
     

Scuola a distanza e alunni nello spettro dell'autismoA distanza ma vicini: esperienze nella scuola dell'infanzia