Formazione qualificata e certificata

Spazio per la formazione qualificata, certificata e gratuita sui temi 'Tecnologie e inclusione', realizzata dall'Istituto Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche, dal CTS di Genova e dal Liceo Classico e Linguistico C. Colombo di Genova, nell'ambito di progetti approvati dal MIUR o dall'USR Liguria.

L'Istituto Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche, in quanto istituto pubblico di ricerca è soggetto qualificato  (e di per sé accreditato) per la formazione del personale della scuola.

Ai sensi della DIRETTIVA ACCREDITAMENTO ENTI DI FORMAZIONE Prot. N. 170 -21/03/2016 che disciplina le modalità di accreditamento, di qualificazione e di riconoscimento dei corsi dei soggetti che offrono formazione per lo sviluppo delle competenze del personale del comparto scuola, certificando ed assicurando la qualità delle iniziative formative, come si legge nell'ART.1

5.Le Università, i Consorzi universitari e interuniversitari, le Istituzioni dell’Alta formazione
artistica, musicale e coreutica, gli enti pubblici di ricerca, le istituzioni museali, e gli enti culturali
rappresentanti i Paesi le cui lingue sono incluse nei curricoli scolastici italiani sono soggetti di per
sé qualificati per la formazione del personale scolastico.

Ai sensi del CCNL scuola 2006_2009, come si legge nell'ART.67 - I SOGGETTI CHE OFFRONO FORMAZIONE

  1. Le parti confermano il principio dell’accreditamento degli enti e delle agenzie per la formazione del personale della scuola e delle istituzioni educative e del riconoscimento da parte dell’amministrazione delle iniziative di formazione.
  2. Sono considerati soggetti qualificati  per la formazione del personale della scuola le medesime istituzioni scolastiche, le università, i consorzi universitari, interuniversitari e gli istituti pubblici di ricerca, ivi compresa l’Agenzia di cui all’art. 1, comma 610, della legge n.296/2006. Il MPI può riconoscere come soggetti qualificati associazioni professionali sulla base della vigente normativa.
  3. Il Ministero, sulla base dei criteri sottoindicati e sentite le OO.SS., definisce le procedure da seguire per l’accreditamento di soggetti – i soggetti qualificati di cui al precedente comma sono di per sé accreditati  – per la realizzazione di progetti di interesse generale.

Attività di formazione erogata da scuole, reti di scuole o “altre aggregazioni”: scheda normativa

Ultime modifiche: Thursday, 2 February 2017, 17:41